Vai al contenuto
Home » Recensione del libro “Il profeta”.

Recensione del libro “Il profeta”.

Kahil Gibran è un poeta, saggista, mistico, narratore nato in Libano nel 1883, poi emigrato più volte vivendo alcuni anni a Bostom, a Parigi e a NewYork. Il suo stile è fluido e pulito. I suoi messaggi sono sempre attuali e parlano al cuore e allo spirito muovendo energie inaspettate che ti fanno venir voglia di leggerne ancora.

È proprio questo che conquista e fa amare da una moltitudine di persone anche il suo breve libro senza tempo “Il profeta”, che si potrebbe considerare un piccolo manuale della vita. Dopo averlo letto per la prima volta, infatti, in ogni momento ci vengano dubbi, timori, paure o, più semplicemente, abbiamo bisogno di una lettura semplice e profonda nello stesso tempo, si può aprirne una pagina, a caso o seguendo l’indice, per scoprire pezzetti della nostra anima che credevamo scomparsi o non sospettavamo di avere. Lo consiglio a chi si sente perso, a chi ama la vita, a chi ha bisogno di una guida o di ritrovare una luce che illumini il cammino, oppure a chi ha solo voglia di riscoprire con occhi nuovi gli antichi valori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian